Bevi con il Mastro Birraio: Davy Spiessens di Alvinne

Eccoci al diciassettesimo appuntamento di Bevi con il Mastro Birraio, grazie a cui ogni mese scopriamo qualcosa in più del fantastico mondo delle birre belghe, insieme ai maestri che ogni giorno lavorano nell’affascinante processo della birrificazione.

 

Anche questo mese, direttamente dal Belgio, dedicheremo una serata a un’eccezionale Brouwerij: Alvinne con il mastro birraio Davy Spiessens.

Durante la serata potrete assaggiare una selezione di birre specialissime che rappresentano davvero lo spirito Alvinne! Una serata ricca di proposte: sour, oak aged e non, una combinazione davvero unica che vi sorprenderà.

 

Famosi per le loro Sour, per le loro buonissime Barrel Aged e per tantissime altre birre, la Brouwerij Alvinne è conosciuta nel mondo della birra belga anche grazie a un appuntamento che è ormai diventato un punto di incontro fisso per gli appassionati: l’Alvinne Craft Beer festival.

Un evento che raccoglie piccoli birrifici artigianali da tutto il mondo per condividere la passione e la meravigliosa esperienza della birra.

 

 

La squadra del birrificio Alvinne è composta da persone davvero entusiaste e sempre pronte a scoprire e rinnovarsi: Davy Spiessens (mastro birraio, manager), Glenn Castelein (barrelmanagment, PR) e Marc DeKeukeleire (lievito e gestione dell’igiene).

E’ proprio Marc che, nel 1 gennaio 2010, ha portato nella Brouwerij Alvinne la sua grande passione: il ceppo di lievito coltivato “Morpheus Yeast”. Un lievito unico nel suo genere, che è stato scoperto e selezionato in anni e anni di ricerca (sui terreni francesi, in Alvernia) grazie all’impegno e alla dedizione che spinge i grandi maestri della birra a lavorare quotidianamente per migliorare lo stile e la qualità dei loro prodotti.

 

 

LA STORIA DI ALVINNE IN BREVE

 

 

La fabbrica di birra Alvinne nasce nel 2004 a Ingelmunster dove rimane fino al 2007, per poi trasferirsi a Heule fino al 2011. Data in cui il birrificio si sposta definitivamente a Moen, un piccolo villaggio vicino a Kortrijk, per un nuovo impianto di produzione.

 

 

Il birrificio, situato in un edificio industriale, porta con se una lunga e affascinante storia.

Si racconta che una leggenda popolare su di un elfo dalle sembianze femminili (raffigurato anche nel logo della fabbrica), abbia portato i fondatori della birreria alla scelta del nome “Alvinne”.

La missione del birrificio Alvinne è quella di fornire birre innovative, facendo avvicinare tutti al mondo della birra belga.

Le loro birre sono disponibili in più di 30 paesi in: Europa, America, Australia e Asia.

 

 

Sono davvero dei maestri della birra belga!

 

 

INFORMAZIONI SULL’EVENTO “BEVI CON IL MASTRO BIRRAIO”: Davy Spiessens di Alvinne

 

 

Costo degustazione 5 birre e buffet salato:

-> 25€ con registrazione: http://bit.ly/mastrobirraio022017

-> 30 € senza registrazione (posti non assicurati)

La prima degustazione sarà servita e illustrata alle ore 20:30 in punto

 

 

Bevi con il Mastro Birraio: Davy Spiessens di Alvinne

Venerdì 24 febbraio 2017, h 20,00

Tripel B @ Docks Dora, via Valprato 68/52, Torino

Email: info@tripelb.com | T.: +39 011 2386190

Evento Facebook: Link

 

pulsanti-v01-01

 

Le birre di Alvinne che troveremo da Tripel B

 

Tutte le birre di Alvinne utilizzano il lievito “Morpheus Yeast

 

1

 

Gaspar alla spina (8 %): Belgian Bitter. Birra ambrata e amara, aromi di frutta matura e luppolo e piacevoli note tropicali.

 

2

 

Cuvee d’Erpigny PX in bottiglia (12,2 %): Barley Wine. Una birra dall’aroma dolciastro di marzapane, alcol e banane.

 

3

 

Wild West Grape (6 %): Blond Sour Ale. Sapore molto aspro. Aroma fruttato e note di aceto di vino rosso e rovere

 

4

Scelta fra Omega, Phi e Sigma

 

Omega in bottiglia (6 %): Blond Sour Ale, una birra rinfrescante ed effervescente, ricca di sapori di agrumi e mela

 

 

Phi in bottiglia (8 %): Blond Sour Ale. Al profumo si avvertono note di agrumi e frutti tropicali.

 

 

Sigma in bottiglia (8 %): Brown Sour. Si avverte un lieve aroma di malto, caramello, legno e bacche scure.

 

5

MYSTERY BEER
La quinta degustazione la scoprirete direttamente il 24 febbraio da Tripel b!
No Comments

Post a Comment