Bevi con il Mastro Birraio: Brouwerij De Feniks

Puntata numero ventitré del nostro viaggio nel Belgio birraio in compagnia degli artigiani che tutti i giorni lavorano con passione per creare le loro birre!

 

Martedì 17 Ottobre conosceremo un Mastro Birraio davvero speciale: Gino Vantieghem di Brouwerij De Feniks, direttamente da Heule, nei pressi di Courtrai, cittadina gallo-romana celebre per esser stata luogo di una storica battaglia vinta dai Fiamminghi a danno del Re di Francia Filippo IV Il Bello, nel 1302.

 

L’ospite è proprio uno di quelli che non bisogna davvero lasciarsi scappare, data la sua fama e la sua statura nel mondo della birra belga…vi consigliamo di prenotare al più presto cliccando qui!

 

 

Brouwerij De Feniks: una perla nel panorama belga

 

 

Gino è stato Mastro Birraio a Unibroue in Quebec creando una quantità incredibile di birre di successo. Pensate che è stato uno degli unici due birrai belgi che hanno aiutato a far nascere il movimento Craftbeer negli USA all’inizio degli anni 90 – l’altro è stato il leggendario Pierre Celis di Hoeegarden e Celis White.

 

Dopo l’esperienza canadese ha rimesso in vita la Riva Brewery trasformandola nelle Liefmans Breweries e a soli 37 anni ha ricevuto il prestigioso Master of The Barley Lifetime Achievement Award. Inoltre, detiene un personale record: è il Mastro Birraio belga con più premi per differenti birre al World Beer Championship, e ora si sta dedicando anima e corpo a De Feniks, insieme con i soci Jasper Candaele (bioingegnere ed espero di lieviti), Kurt Decoene e Angela Wang.

 

La loro filosofia racconta bene le caratteristiche delle loro birre: “La tradizione non è una cosa negativa, anzi è vero il contrario. Ma noi di De Feniks crediamo che la cultura della birra sia una cosa viva e sia quindi necessario provare nuove sfide. Crediamo anche che si debbano conoscere bene le regole per infrangerle: e noi le conosciamo bene, e siamo pronti a farle evolvere. Perché siamo diversi? Perché vogliamo fare le birre che amiamo e vogliamo farle in modo che possano essere amate anche dagli altri. E soprattutto vogliamo fare ciò che nessuno ha mai provato in questo ventunesimo secolo. Usiamo solo i migliori ingredienti, seguendo la tradizione oppure innovando totalmente, e creando nuovi, eccitanti e sorprendenti gusti.”

 

Ecco da dove deriva il nome del loro birrificio: De Feniks, cioè la Fenice, “…perché se cadi, o vieni distrutto e bruci, ricorda che puoi sempre risorgere dalle tue ceneri come la mitica Fenice, fintanto che continui a credere e a vivere con passione”.

 

Le birre di De Feniks che potrete assaggiare da Tripel B

 

 

Selfish Session (Golden Ale, 6,7%)

Selfish significa “egoista” in Inglese: una birra egoista perché i loro creatori avrebbero voluto tenersela tutta per loro! Parliamo di una Ale perfetta per rinfrescarsi e rilassarsi un po’ dopo le fatiche della giornata di lavoro. Una birra assolutamente accessibile ed allo stesso tempo eccellente!

Ceci N’IPA (IPA, 7,6%)

Una IPA ambrata e bilanciata che riempie le narici di una nuova varietà di luppoli citrici. Non esattamente la classica IPA: i ragazzi di De Feniks hanno pensato di dotarla di un tocco belga. Il malto biscottato dona un corpo splendido a questa IPA, e il sambuco ne esalta il bilanciamento. Il nome fa riferimento (ovviamente) a Magritte!

All Good Things Are 3 (Tripel, 8,6%)

Una classica Tripel belga con aroma citrico, un tocco peperino di coriandolo e una delicata amarezza che rimane in bocca a lungo. Che si può dire di più? Una grande birra tripla: tre tipi di agrumi (arancia amara, arancia dolce e lime), tripla fermentazione, tre birrai che ci hanno lavorato, perfetta per tre ospiti…tutte le cose buone sono triple!

That’s Miss Brown To You (Brown Ale, 6,9%)

Una birra di colore marrone con un malto fantastico e una certa amarezza. Il nome è un tributo alle sfide che seppe affrontare e vincere la leggendaria cantante Billie Holiday (sua la canzone Miss Brown To You del 1935): così come lei ha creduto alla sua passione, nonostante tanti problemi e delusioni, anche i ragazzi di De Feniks credono fermamente nell’inseguire i propri sogni!

Hérétique (Strong Dark Abbey, 9,5%)

Una birra scura, forte e speziata, 9,5% e ricca di erbe. Anice stellato, cardamomo, cumino e…Red Hot Chili Peppers!
Prende il nome dalle leggendarie birre che Gino, il Mastro Birraio, ha creato in passato in Quebec per Unibroue. Hérétique: una birra per cui vale la pena…bruciare!

Mc In Memries Clynelish (Brown Ale, 13%)

McInMemries è una birra che è stata creata in memoria di un buon amico dei soci di De Feniks, amante della birra e del whisky, con il quale hanno speso molte sere e nottate. E’ una Barley Wine marrone scura. Sebbene abbia un elevato dosaggio di luppoli, il suo tratto più spiccato è che è stata creata con malto affumicato e un tocco di Vanilla Bourbon (13%), donandole un sapore da barley wine rotondo e ricco. La birra è successivamente lasciata maturare in botti di whisky Clynelish, che sono state usate per ben 36 anni. Ultimo tocco, viene poi rifermentata in bottiglia.

E’ parte di una serie: la birra sarà la stessa ma verrà maturata in botti di whisky differenti. Le varie edizioni usciranno anche nei prossimi anni a intervalli regolari.

 

Jazz’ Black Oatmeal Delight (Oatmeal Stout, 10%)

Questa birra è una stout raffinata e perfezionata da Jasper Candaele, detto “L’Uomo che Sussurrava ai Lieviti”. L’aggiunta di avena dona a questo splendore una sofficità vellutata che soddisfa il palato e lo manda in paradiso, in combinazione con il ricco aroma di caffè e frutta. Una birra davvero unica, nera e deliziosa!

Informazioni sull’evento “Bevi con il Mastro Birraio”: Brouwerij De Feniks

 

 

Costo degustazione 5 birre e abbinamento di TAPAS:

-> 25€ con registrazione: http://bit.ly/mastrobirraio102017

-> 30 € senza registrazione (posti non assicurati)

La prima degustazione sarà servita e illustrata alle ore 20:30 in punto

 

 

Bevi con il Mastro Birraio: Brouwerij De Feniks

Martedì 17 Ottobre 2017, h 20

Tripel B @ Docks Dora, via Valprato 68/52, Torino

Email: mailto:info@tripelb.com | T.: +39 011 2386190

Evento Facebook: link

 

No Comments

Post a Comment